A- A+
Esteri
La Merkel a Pompei a sorpresa. Poi relax a Ischia

Il Cancelliere tedesco, Angela Merkel, ha visitato Pozzuoli, prima di imbarcarsi per Ischia, dove, come ormai di consueto, trascorrera' le vacanze pasquali assieme al marito. La Merkel e' stata accompagnata dal sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, e dal comandante della Polizia municipale, Carlo Pubblico, al Rione Terra per visitare la cattedrale che sara' inaugurata il prossimo 11 maggio. "Incantata", cosi' viene descritta dai presenti, per le meraviglie architettoniche e monumentali. Il marito del Cancelliere tedesco ha invece rivelato di aver saputo del Rione Terra da alcuni colleghi dell'universita' di Bonn. Figliolia ha spiegato come sono stati utilizzati i fondi europei per la ristrutturazione del Rione Terra e quali altri progetti sono in cantiere per Pozzuoli, grazie soprattutto ai finanziamenti del PIU Europa. Poi il gruppo, ovviamente seguito a vista dalla scorta dell'illustre ospite, ha raggiunto a piedi il bar 'Il Gozzetto' per un caffe'. Il sindaco di Pozzuoli ha donato ad Angela Merkel un mazzo di fiori, una stampa col tempio di Serapide e un libro sulla storia di Pozzuoli, accolti da un ringraziamento per la disponibilita' e l'accoglienza, per poi imbarcarsi sul traghetto diretto ad Ischia.

LA CANCELLIERA A POMPEI  - Accompagnata da un archeologo tedesco, la coppia ha scelto di visitare il sito archeologico piu' famoso al mondo, visitando la Domus degli Amorini dorati e la zona dei teatri.  Angela Merkel e' entrata negli scavi da Porta Marina acquistando il biglietto. Il cancelliere ha visitato il tempio di Apollo, il Foro, la casa degli Amorini dorati, via Stabiana, il quartiere dei teatri.

Tags:
merkelpompeiischia
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.