A- A+
Esteri
Messico: assassinata Yolanda Sánchez, sindaca di Cotija
Yolanda Sánchez

Messico: assassinata Yolanda Sánchez, sindaca di Cotija, 24 ore dopo l'elezione della prima donna presidente

La sindaca di una città del Messico occidentale è stata assassinata, appena 24 ore dopo l'elezione della prima donna presidente Claudia Sheinbaum. Lo rendono noto le autorità locali. Il governo dello stato messicano di Michoacan ha condannato "l'omicidio della presidentessa municipale di Cotija, Yolanda Sánchez Figueroa".

LEGGI ANCHE: Elezioni, chi è Claudia Sheinbaum: la prima donna presidente del Messico

In base alle prime informazioni, Sànchez è stata vittima di un attacco armato. "È stata avviata un'operazione di sicurezza coordinata con le agenzie federali per individuare i responsabili dell'episodio", ha affermato la segreteria di Pubblica sicurezza dello Stato di Michoacán. Avvocato e consulente legale in diritto civile, con esperienza nel settore agricolo, Sánchez è stata la prima donna ad assumere la presidenza municipale di Cotija, grazie alla vittoria alle elezioni di giugno 2021, dove ottenne 3.486 voti. Entrata in carica il 1 settembre 2021, espresse subito la sua gioia di essere la prima donna sindaco del comune, da lei descritto come "terra di santi, culla di giramondo, di gente di lavoro, di lotta e di buona volontà". La sindaca era stata bersaglio della criminalità organizzata anche in passato: il 23 settembre 2023 venne sequestrata da presunti membri del cartello della droga Jalisco Nuova Generazione mentre si trovava nel comune di Zapopan a Jalisco, Stato confinante di Michoacán. Sánchez venne liberata tre giorni dopo e il suo rapimento portò all'arresto di tre uomini. 






in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Caldo africano con punte fino a 42 gradi. Ecco dove

Caldo africano con punte fino a 42 gradi. Ecco dove


motori
Alpine A290: la rivoluzione elettrica delle Hot Hatch

Alpine A290: la rivoluzione elettrica delle Hot Hatch

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.