A- A+
Esteri
Messico: orrore narcos senza fine, cadaveri gettati sui tetti da un aereo

L'orrore dei narcos in Messico non ha confini. Tre corpi sono stati lanciati da un piccolo aereo sulla localita' di ElDorado, nello stato nord-occidentale di Sinaloa. Lo hanno riferito fonti giudiziarie, aggiungendo che uno dei tre corpi e' stato localizzato sul tetto di un ospedale di Eldorado, mentre altri due sono stati recuperati da un gruppo armato. Quest'anno sono gia' circa 500 i morti nella faida interna al cartello di Sinaloa tra Damaso Lopez e i figli di Joaquin "el Chapo" Guzman, estradato negli Usa a gennaio. La localita' di ElDorado, nel municipio de Culiacan, e' controllata da Lopez.

La regione di Sinaloa è quella dove domina, non senza difficoltà, il cartello de El Chapo. L’organizzazione è in preda ad una lotta intestina, con i figli del boss in apparenza in guerra con un altro luogotenente, Damaso Lopez. Inoltre network rivali, a cominciare da quello di Jalisco-Nueva Generacion, hanno lanciato un’offensiva per conquistare posizioni lungo gli assi usati dai contrabbandieri e nella zona costiera. Non si può escludere che i cadaveri di Eldorado possano essere le vittime della lotta in corso.

Quanto all’uso dell’aereo vale ricordare che proprio l’organizzazione guidata da Guzman ha sviluppato nel tempo una flottiglia per trasferire sicari e partite di droga fino al confine con gli Usa.La regione di Sinaloa è quella dove domina, non senza difficoltà, il cartello de El Chapo. L'organizzazione è in preda ad una lotta intestina, con i figli del boss in apparenza in guerra con un altro luogotenente, Damaso Lopez.

Inoltre network rivali, a cominciare da quello di Jalisco-Nueva Generacion, hanno lanciato un'offensiva per conquistare posizioni lungo gli assi usati dai contrabbandieri e nella zona costiera. Non si può escludere che i cadaveri di Eldorado possano essere le vittime della lotta in corso. Quanto all'uso dell'aereo vale ricordare che proprio l'organizzazione guidata da Guzman ha sviluppato nel tempo una flottiglia per trasferire sicari e partite di droga fino al confine con gli Usa.

Tags:
messiconarcosmattanza narcosassassinio narcos
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.