A- A+
Esteri
Migranti/ Torna la frontiera tra Svezia e Danimarca

Una prima assoluta dagli anni Cinquanta: a partire da oggi la Svezia ripristina i controlli per i viaggiatori in provenienza dalla Danimarca. Una misura eccezionale che punta a diminuire drasticamente il numero di migranti che cercano di raggiungere la Svezia. Controlli che renderanno molto più complesso viaggiare tra i due Paesi vicini.

“Per evitare che i viaggiatori transfrontalieri finiscano nello stesso sistema di controlli, resteranno da un lato della barriera mentre i passeggeri che arrivano dalla Danimarca saranno dall’altro, e soltanto questi ultimi saranno controllati” spiega Paul Juhlin, Direttore delle operazioni al Dipartimento di Polizia di Malmö, in Svezia.

Danimarca e Svezia avevano abolito il controllo dei documenti negli anni Cinquanta. La nuova misura costerà alle ferrovie dello Stato circa 1 milione di corone danesi al giorno, l’equivalente di 135.000 euro.

“Da un punto di vista umanitario è davvero triste. È una decisione che mi dispiace” spiega un cittadino danese residente a Copenaghen.

Il punto più critico dei controlli si concentrerà sul ponte di Oresund, che collega Copenaghen a Malmo. La Svezia ha accolto nel 2015 poco meno di 200.000 migranti, il più elevato numero tra tutti i Paesi europei rispetto alla propria popolazione.

Tags:
controllipassaporti
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born,ordinabile in Italia

CUPRA Born,ordinabile in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.