A- A+
Esteri
Obama dal Papa: "E' bellissimo essere di nuovo in Vaticano"

E' stata tutta colpa dell'astuccio che avrebbe dovuto restare aperto per mostrare le medaglie donate dal Papa al presidente Obama, ma sul piu' bello, mentre Francesco e Barak si avvicinavano al tavolo con i doni in bella mostra, il coperchio dell'astuccio ha ceduto e le monete sono finite in terra. Subito monsignor Gaenswein si e' affrettato a raccoglierle e rimettere tutto in posizione. Ma l'equilibrio ricostituito e' durato un istante, e di nuovo le monete sono finite in terra. Cosi' Francesco e' scoppiato a ridere.

Consegnando i suoi doni al Papa, tra i quali un astuccio con dei semi provenienti dal giardino della Casa Bianca e destinati ai giardini delle Ville Pontificie di Castelgandolfo, recentemente aperti al pubblico, il presidente Obama ha detto a Francesco: "Se ha la possibilita' di venire alla casa Bianca vedra' anche il giardino". E il Papa ha risposto: "Come no?".

Nel cortile di San Damaso il presidente Obama e' stato accolto dal prefetto della Casa Pontificia, monsignor Georg Gaenswein, da lui gia' conosciuto nel 2009, quando fu ricevuto da Benedetto XVI del quale l'arcivescovo tedesco e' lo storico segretario. Gaenswein gli ha presentato i gentiluomini pontifici, con alcuni dei quali Obama ha scambiato qualche battuta in inglese. All'arrivo del Suv blindato del presidente, il picchetto d'onore della Guardia Svizzera e' scattato sull'attenti.

"E' bellissimo essere di nuovo qui". Lo ha detto il presidente Obama - salutando uno dei gentiluomini pontifici - al suo arrivo in Vaticano, dove nel 2009 ha incontrato Benedetto XVI e stamani sara' ricevuto da Papa Francesco.

Papa Francesco ha accolto il presidente Obama con una vigorosa stretta di mano, nella Sala del Tronetto, dove il capo di stato e' giunto accompagnato dal prefetto della Casa Pontificia. "E' meraviglioso incontrarLa", ha detto Obama al Papa, che ha risposto "Grazie". E' durato 50 minuti il colloquio privato (con interpreti) tra Papa Francesco e il presidente Obama.

Tags:
obamapapa
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.