A- A+
Esteri
Orrore in Afghanistan, la donna disabile linciata era innocente

La storia di Farkhunda sta facendo il giro del mondo. Orrore in Afghanistan. La donna afghana portatrice di handicap è stata picchiata fino alla morte per rogo delle pagine del libro del Corano. Ma era innocente. È successo a Kabul in Afghanistan, lo riferisce il capo della polizia, Mohamma Zahir. 

Sono  tredici le persone arrestate. L’aggressione alla donna è avvenuta vicino alla moschea Shah-Du-Shamshaira tre giorni fa, per un fatto presunto e non dimostrato. La donna aveva 27 anni, il suo nome è Farkhunda, da sedici anni soffriva di problemi mentali. Un video diventato virale in rete ci mostra l’aggressione alla donna.

Tags:
afghanistanlinciatadisabile
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical


motori
Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.