A- A+
Esteri
Pakistan: Asia Bibi liberata ma non puo' lasciare il Paese

Pakistan: Asia Bibi liberata ma non puo' lasciare il Paese

La cristiana pachistana Asia Bibi, scarcerata nella notte fra mercoledi' e giovedi' dopo l'assoluzione della Corte Suprema, si trova in un "luogo sicuro" ma non puo' lasciare il Paese. Il portavoce del ministero degli Esteri, Muhammad Faisal, ha detto che "lei e' ancora in Pakistan", smentendo le notizie di una partenza della donna pe l'estero. La vita di Asia Bibi e' considerata in grave pericolo finche' resta in Pakistan e negli ultimi giorni la sua famiglia ha sollecitato l'intervento dei Paesi occidentali perche' la accolgano. La sua liberazione ha provocato il furore di migliaia di islamisti radicali che da anni chiedono che sia eseguita la sua condanna a morte per blasfemia

Commenti
    Tags:
    pakistanasia bibiasia bibi liberaasia bibi pakistan
    in evidenza
    Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

    Sport

    Paola Ferrari in gol, sulla barca
    "Niente filtri". Che bomba, foto

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.