A- A+
Esteri
Perù, presidenziali: al ballottaggio candidato comunista e figlia di Fujimori

E' Pedro Castillo il candidato più votato nelle elezioni presidenziali peruviane: a dirlo sono i dati dell'Ufficio nazionale per il processi elettorali (Onpe). Con un conteggio ufficiale al 41,5%, Castillo, candidato di sinistra di Peru libre, si mantiene in testa con il 15,98% delle preferenze, mentre si contendono un posto al secondo turno l'economista liberale Hernando de Soto (Avanza Pais) al 13,81%, il leader di estrema destra Rafael Lopez Aliaga (Renovacion Popular) al 13,05% e Keiko Fujimori (Fuerza Popular) con il 12,68%.

Una previsione realizzata da Ipsos per America Tv vede al ballottaggio, che si terrà il 6 giugno,  Castillo con il 18,1% dei voti contro Keiko Fujimori, figlia dell'ex presidente Alberto, al 14,5%. Secondo le informazioni rilasciate dai media, ancora da confermare, sarà frammentata la composizione del nuovo parlamento monocamerale, con ben undici partiti rappresentati: rimarrebbero in aula cinque partiti presenti dalle elezioni legislative straordinarie del 2020, mentre altre otto formazioni paiono destinate a lasciare.

Commenti
    Tags:
    perùelezionipedro castillokeiko fujimorii





    in evidenza
    Atleta iraniano di MMA prende a calci una ragazza che non indossa il velo

    Foto e video

    Atleta iraniano di MMA prende a calci una ragazza che non indossa il velo

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.