A- A+
Esteri
Park Geun hye

Park Geun-Hye ha prestato giuramento come primo Presidente donna della Corea del Sud, promettendo tolleranza zero per le provocazioni della Corea del Nord e chiedendo a Pyongyang di "abbandonare le sue ambizioni nucleari". Come leader della quarta economia asiatica, Park, 61 anni, è chiamata ad affrontare diverse sfide, tra cui quella del rallentamento della crescita e dell'aumento dei costi del welfare.

Prestando giuramento davanti a 70.000 persone radunate di fronte alla sede dell'Assemblea nazionale, Park ha chiesto a Pyongyang di "abbandonare le sue ambizioni nucleari senza indugio" e di riunirsi alla comunità internazionale. "Il recente test nucleare condotto dalla Corea del Nord è una sfida alla sopravvivenza e al futuro del popolo coreano e non dovrebbe esserci dubbio sul fatto che la principale vittima non sarebbe nessun altro che la stessa Corea del Nord - ha aggiunto - non tollererò alcuna azione che minacci la vita della nostra gente e la sicurezza del nostro Paese".

Tags:
presidentecorea del sudpark geun-hye
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.