A- A+
Esteri
Il principe Amedeo del Belgio si fidanza con una giornalista italiana

La Principessa Astrid e il Principe Lorenz con grande gioia annunciano il fidanzamento del figlio primogenito, il principe Amedeo, con la signorina Elisabetta Maria von Wolkenstein Rosboch “. Con questa dichiarazione ufficiale, diramata dal Palazzo Reale di Bruxelles, un'altra italiana conquista un posto a corte.

Dopo la regina Paola, mamma del re Philippe del Belgio è il turno di Elisabetta Maria Rosboch von Wolkenstein, giornalista 26enne. Lui è il principe Amedeo, figlio di Astrid, che compirà 28 anni il 21 febbraio, ed è il figlio maggiore del Principe Lorenz (arciduca d'Asburgo-Este). Attualmente è sesto nella linea di successione al trono belga. Elisabetta, 26, la futura sposa italiana è figlia di Ettore Rosboch von Wolkenstein e dalla contessa di Lilia Smecchia, entrambi produttori cinematografici. Lavora come giornalista alla Bloomberg Muse di New York, ramo cultura.

 

Tags:
principebelgiogiornalistaitaliana
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System


motori
FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.