A- A+
Esteri
Putin ordina lo stato di massima allerta per il sistema difensivo nucleare
Vladimir Putin, 69 anni, fu nominato primo ministro nell’agosto 1999 da Boris Eltsin. Da allora è alla guida della potenza ex sovietica

Guerra Ucraina, Putin ordina l'allerta del sistema di deterrenza nucleare

Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato alle Forze armate di mettere in stato di massima allerta le forze di deterrenza nucleare, dopo "le dichiarazioni aggressive" da parte della Nato. Lo scrive l'agenzia di stampa russa Sputnik. 

In un incontro con il ministro della Difesa Serghei Shoigu e il capo di stato maggiore Valeri Gerasimov, Putin ha ordinato di porre le forze di deterrenza dell'esercito russo in "regime speciale di servizio da combattimento". Le forze di deterrenza comprendono anche le armi nucleari. "I Paesi occidentali non stanno solo intraprendendo azioni ostili contro il nostro Paese nella sfera economica, intendo quelle sanzioni di cui tutti sono ben consapevoli, ma anche gli alti funzionari dei principali Paesi della Nato fanno dichiarazioni aggressive contro il nostro Paese", ha spiegato Putin. 
 

Segui qui tutti gli aggiornamenti sulla crisi Ucrina

 

LEGGI ANCHE:

Ucraina, Terza guerra mondiale dalla Russia: la profezia (non di Nostradamus)

Ucraina, Russia farà scoppiare la Terza guerra mondiale: le profezie drammatiche di Nostradamus

Commenti
    Tags:
    crisi ucrainaputin





    in evidenza
    World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

    La “Pietà” di Gaza

    World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Citroën rivoluziona il mercato con la Nuova C3 Aircross

    Citroën rivoluziona il mercato con la Nuova C3 Aircross

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.