A- A+
Esteri
Recovery, Ungheria e Polonia presentano veto, ufficiale. Ora è tutto bloccato

I premier di Ungheria e Polonia sono stati i primi a prendere la parola sul bilancio Ue 2021-2027 e il Recovery Fund dopo l'apertura della videoconferenza dei leader europei da parte dei due 'padroni di casa', il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, e la cancelliera tedesca Angela Merkel, che detiene la presidenza di turno dell'Ue. Lo si apprende da fonti Ue. Viktor Orban e Mateusz Morawiecki hanno ribadito il veto contro la clausola che subordina l'erogazione dei fondi alrispetto dello stato di diritto. Il breve giro di tavolo e' stato concluso subito dopo dall'intervento del premier sloveno Janez Jansa, che non da' seguito al veto ma ieri aveva espresso la sua posizione critica sulla condizionalita' legata allo stato di diritto.

Loading...
Commenti
    Tags:
    recoveryrecovery fundveto ungheria
    Loading...
    in evidenza
    Ibrahimovic, 7 partite di stop Zlatan contro Fifa 21. EA replica

    Milan, ecco i match che salterà lo svedese

    Ibrahimovic, 7 partite di stop
    Zlatan contro Fifa 21. EA replica

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5, eliminazione clamorosa ed è pioggia di nomination

    Grande Fratello Vip 5, eliminazione clamorosa ed è pioggia di nomination


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia

    DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.