A- A+
Esteri
Renzi al parlamento israeliano: "Chi vi boicotta tradisce se stesso"

 "Chi pensa di boicottare Israele boicotta se stesso, tradisce se stesso. L'Italia sara' sempre contro ogni tipo di boicotaggio, sterile e stupido". Lo ha detto Matteo Renzi alla Knesset.

 "L'Accordo sul nucleare minaccia non solo Israele ma anche Europa e Stati Uniti. Mette in condizione l'Iran di costruire un arsenale atomico in quindici anni". Lo ha detto Benjamin Netanyahu accogliendo Matteo Renzi alla Knesset.

L'Italia e' un Paese "illuminato" che sa ergersi contro l'antisemitismo: lo ha sottolineato israeliano, Benjamin Netanyahu, che ha reso esplicito omaggio dinanzi alla Knesset, il Parlamento israeliano, anche all'impegno contro l'antisemitismo del premier Matteo Renzi.  "Israele non e' privo di errori, ma quando ci disegnano come fonti di tutti i mali del mondo, sappiamo che e' una menzogna terribile che ci fa ricordare errori enormi del passato", ha osservato Netanyahu. "Nel passato gli ebrei sono sempre stati stati processati ingiustamente", ha aggiunto il premier israeliano, ricordando il caso Dreyfuss, la propaganda nazista e i processi stalinisti. "Ma a differenza del passato oggi abbiamo la forza di porci dinanzi ai nemici e respingere le menzogne. Paesi illuminati come il vostro si schierano contro la menzogna e per la verita'", ha continuato Netanyabu ringraziando espressamente il premier Renzi per il suo impegno. "C'e' una parola italiana che esprime bene la rabbia contro le ingiustizie, la parola 'basta'. Io oggi dico basta all'antisemitismo, alla costruzione della menzogna e ai boicottaggi. E diciamo a te -ha aggiunto rivolto a Renzi- benvenuto, esprimendo profondo profondo apprezzamento per il tuo contributo. I cittadini israeliani vi ringraziano dal profondo".

 "Enzo Sereni, collaboratore di Ben Gurion e poi paracadutato in Italia per combattere il nazifascismo e morto a Dacau; Elio Toaff che ha combattuto contro le odiose leggi razziste e ci ha lasciato qualche settimana fa, dopo una vita spesa per gli altri; ma anche un ebreo, non italiano, che si e' speso nella brigata ebraica e ha combattuto per la mia, per la liberta' d'Italia: signor Asher Dishon onore a lei, toda raba!". Cosi' Matteo Renzi alla Knesset ha reso omaggio ad Israele intervenendo alla Knesset. 

Tags:
renziisraeleirannucleare
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.