A- A+
Esteri
Russia, si schianta aereo passeggeri: 62 morti. Video

E' costata la vita a 62 persone lo schianto di un Boeing 737 della FlyDubai, in volo da Dubai verso Rostov sul Don, in Russia: a bordo c'erano 55 passeggeri (tra cui 4 bambini) piu' 7 persone di equipaggio. Sono tutte morte nell'impatto del velivolo che si e' schiantato a terra alle 03:40 ora locale (quando in Italia era l'1:40 di notte).

Il Boeing non ha centrato la pista quando tentava per la seconda volta di atterrare, ostacolato probabilmente dalla scarsa visibilita' causata da una densa nebbia, la pioggia incessante e il vento impetuoso, secondo i meteorologi una vera e propria tempesta.

L'aereo ha tentato di atterrare una prima volta intorno all'1:30 ora locale e poi e' stato oltre due ore in volo prima di iniziare una seconda manovra per arrivare a terra. In questo secondo atterraggio, l'aereo, come testimoniato dalle immagini captate, e' precipitato a terra, e c'e' stata subito una violenta esplosione.

Secondo le autorita' locali, la gran parte dei passeggeri sul volo FZ981 erano russi, ma secondo un'altra fonte non confermata a bordo c'erano anche tre stranieri.

Tags:
russiarostovaereo flyubai schiantovideo
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.