A- A+
Esteri

I miliziani libanesi di Hezbollah hanno gia' pagato un alto prezzo di sangue alla loro partecipazione al conflitto in Siria, al fianco delle forze del regime di Bashar al-Assad. Una fonte del gruppo sciita filo-iraniano ha riferito che nei combattimenti degli ultimi mesi sono morti 75 guerriglieri Hezbollah, tra cui 18 che erano rimasti feriti e sono deceduti successivamente. Il segretario di Stato americano, John Kerry, ha affermato che per l'intelligence Usa sono "diverse migliaia" i guerriglieri Hezbollah che combattono in Siria.

Tags:
hezbollahsirialibano
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.