A- A+
Esteri

 

bonino

Sulla sorte di padre Paolo Dall'Oglio, forse nelle mani di un gruppo di miliziani legati ad al Qaeda in Siria, non ci sono ancora novità. Lo conferma, con una breve dichiarazione ad Affaritaliani.it, il ministro degli Esteri, Emma Bonino: “Stiamo facendo varie verifiche. Ho sentito ancora ieri sera l'unità di crisi ma non ho novità. L'ultimo punto fatto risale alle otto di ieri sera". Nulla si sa  nemmeno del suo stato di salute. Già ieri il Vaticano era stato molto cauto sulla vicenda e non aveva confermato il sequestro del gesuita. Il nunzio apostolico Mario Zenari si dice “sorpreso che a lui sia successo questo. In quelle zone lui è conosciuto, e gode di un certo rispetto nelle zone dei ribelli". Padre Dall'Oglio, romano di 58 anni, dal 1982 ha lavorato per il restauro del monastero cattolico Mar Musa (Monastero di San Mosé l'Abissino), nel deserto a nord della capitale siriana, costituendo una comunità monastica aperta al dialogo con l'islam.

Il gesuita ha assunto posizioni critiche verso il regime di Assad e così, nel 2011, Damasco ha decretato la sua espulsione, avvenuta poi nel 2012. Lasciato il Paese, padre Dall'Oglio è spesso rientrato nel nord controllato dai ribelli siriani. Monsignor Zenari rinnova l’invito alla cautela: "Qui in Siria girano spesso notizie che poi si sono rivelate false o imprecise, come quella sui tre frati decapitati, che non erano frati; o quella sull'avvenuta liberazione dei due vescovi ortodossi, dimostratasi falsa”. Per il nunzio in Siria “non c'è da sorprendersi più di nulla, dato il caos che regna. All'inizio la situazione era abbastanza chiara, ma ora è molto complicata e il conflitto si è intrecciato a non finire”.

Daniele Riosa twitter@DanieleRiosa

Tags:
boninodall'ogliosiria
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.