A- A+
Esteri
Siria, raid Usa con i droni: ucciso leader dell'Isis responsabile attacchi Ue
Bandiera Isis

Siria, ucciso il leader dell'Isis al-Jabouri in un attacco con droni americano

Un attacco di droni effettuato dalla coalizione guidata dagli Stati Uniti nel nord-ovest della Siria ha ucciso un membro anziano dello Stato islamico che era incaricato di pianificare attacchi in Europa. Come riferisce il Comando centrale Usa (Centcom) l'uomo ucciso  è stato identificato come il leader dell'Isis Khalid Aydd Ahmad al-Jabouri. La sua morte, affermano i militari, “interromperà temporaneamente la capacità dell'organizzazione di pianificare attacchi esterni”. Oltre a pianificare attacchi in Europa, al-Jabouri ha anche sviluppato la struttura di leadership del gruppo. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
attentatocomandanteisisraidsiriauccisousa





in evidenza
Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

Affari va in rete

Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.