A- A+
Esteri
Svolta in Estremo Oriente. La Cina incontra la Corea del Sud

Il presidente cinese Xi Jinping e' arrivato a Seul per la prima visita in Corea del Sud dal suo insediamento, nel marzo dello scorso anno. Xi si incontrera' con la presidente sud-coreana, Park Geun-hye, alla guida del Paese dalla fine del 2012 e che gia' lo scorso anno era stata a Pechino. E' la prima volta che un presidente cinese si reca a Seul prima che a Pyongyang, in Corea del Nord, a dimostrazione di un allentamento dei rapporti con il tradizionale alleato e partner commerciale della Cina. L'incontro con Park avra' al centro i colloqui sul programma nucleare nord-coreano e i timori per la possibilita' di un quarto test nucleare, dopo quelli del 2006, del 2009 e del febbraio dello scorso anno, il primo sotto l'attuale leader, Kim Jong-un.

I giorni che hanno preceduto l'arrivo in Corea del Sud di Xi Jinping sono stati scanditi dai test missilistici di Pyongyang. In tre giorni, la Corea del Nord ha compiuto due esperimenti, l'ultimo dei quali ieri, con il lancio di due missili a corto raggio, caduti nel Mare del Giappone. Tra i temi che verranno discussi dai due capi di Stato, scrive oggi il quotidiano sud-coreano Chosun Ilbo, ci sara' anche la decisione unilaterale del Giappone di rimuovere parte delle sanzioni alla Corea del Nord. "Cina e Corea del Sud come vicini devono rispondere insieme alle sfide nella sicurezza condividendo anche le opportunita' di sviiluppo che la pace e la stabilita' della regione offrono", ha scritto il presidente cinese in un editoriale pubblicato sui maggiori quotidiani della Corea del Sud.

Durante il viaggio ci sara' spazio anche per accordi commerciali tra Pechino e Seul. Ad accompagnare il presidente cinese nel suo viaggio c'e' - oltre alla moglie Peng Liyuan - una folta delegazione di 200 imprenditori. In programma, anche un accordo sul trading diretto tra i due Paesi nelle valute locali, lo yuan cinese e lo won sud-coreano, senza l'intermediazione del dollaro. L'accordo, scrive oggi l'agenzia di stampa di Seul Yonhap favorirebbe gli scambi con la Cina, che contano per circa il 20% del commercio estero del Paese, ovvero circa 230 miliardi di dollari. Durante il viaggio in Corea del Sud e' prevista la firma, in totale, di dodici accordi in vari settori, tra cui anche la finanza e la protezione ambientale. Nella giornata di domani, Xi Jinping incontrera' anche il primo ministro sud-coreano, Chung Hong-won, e la comunita' di imprenditori cinesi e coreani nel Paese. Xi fara' poi visita agli studenti di un college sud-coreano prima di tornare a Pechino.

Tags:
cinacorea del sud
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.