A- A+
Esteri
Thailandia, condannata a 43 anni per lesa maestà. Mai una pena così
(fonte Lapresse)

Una donna thailandese è stata condannata a 43 anni di prigione per aver insultato la famiglia reale. È la condanna più pesante mai registrata nel regno per il crimine di 'lesa-maestà'. La sentenza arriva in un periodo delicato per Bangkok che deve difendersi dalle richieste sempre più pressanti degli attivisti filo-democratici per una profonda riforma della monarchia.     

Anchan, il cui cognome è tenuto segreto per proteggere l'identità dei suoi parenti, "è stata giudicata colpevole per 29 capi d'accusa e condannata a tre anni per ciascuna colpa", ha riferito la Ong Thai Lawyers for Human Rights. La pena complessiva di 87 anni è stata poi ridotta della metà. La donna, aggiunge ancora la Ong, ha ammesso "di aver pubblicato messaggi audio ostili alla monarchia sui social network".   

La donna, ex funzionario pubblico, era già stata arrestata nel 2015 a causa della sua vicinanza al podcaster "DJ Banpodj", noto per le sue feroci critiche alla famiglia reale.    Il caso di Anchan supera quello di un 35enne che, nel 2017, sempre a causa di una serie di post e commenti pubblicati su Facebook, aveva ricevuto una pena pari a 35 anni di reclusione.

Negli ultimi mesi più di 40 attivisti sono stati arrestati per motivi simili. L'uso dell'articolo 112, quello che punisce la lesa-maestà, resa uno dei più controversi in Thailandia e la sua abolizione è una delle principali richieste degli oppositori.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    thailandiacondanna record43 anni di carcerelesa maestà
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.