A- A+
Esteri
Trump all'Onu: "Pronti a nuove sanzioni contro l'Iran"

"L'America sceglierà sempre l'indipendenza e la cooperazione piuttosto che controllo e dominazione" e per questo "vi chiediamo di rispettare la nostra sovranità". Così il presidente Usa, Donald Trump, ha esordito nel suo intervento sul podio della 73esima Assemblea generale dell'Onu a New York, rivolgendosi agli altri Stati membri delle Nazioni unite. Toni minacciosi però sono arrivati subito nei confronti dell'Iran, contro il quale gli Stati Uniti "sono pronti a imporre nuove sanzioni" e che "deve rimanere isolato fino a che continuerà a sostenere il terrorismo e finché le sue aggressioni continueranno".

Toni molto più distensivi, invece, nei confronti della Corea del Nord. Il presidente americano ha infatti ringraziato Kim Joung-un per gli sforzi fatti per denuclearizzare la penisola: "Missili e razzi non volano più in tutte le direzioni, i test nucleari sono finiti e alcune strutture militari sono già state smantellate", ha detto Trump, che ha però sottolineato come "le sanzioni (verso Pyongyang, ndr) rimarranno in piedi fino alla fine del processo di denuclearizzazione". Parole decisamente diverse da quelle pronunciate lo scorso anno, durante lo stesso appuntamento al palazzo di vetro: in quell'occasione il presidente americano aveva definito Kim un "Rocket Man in missione suicida" e aveva minacciato di "distruggere totalmente" la Corea del Nord. La Casa Bianca in questi giorni è al lavoro per organizzare un secondo meeting tra i leader dei due Paesi, dopo quello dello scorso giugno a Singapore.

Commenti
    Tags:
    trump onu
    in evidenza
    Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto

    Sfilata da sogno e... da ridere

    Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto

    
    in vetrina
    Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

    Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah


    motori
    BMW accelera nella mobilità elettrica

    BMW accelera nella mobilità elettrica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.