A- A+
Esteri
Turchia, Gabriele Del Grande è libero ed è rientrato in Italia
Gabriele Del Grande (Facebook)

Gabriele Del Grande è libero. Dopo 14 giorni di fermo nelle carceri turche, il trentaquattrennenne giornalista, blogger, originario di Lucca è stato rilasciato dalle autorità locali. La notizia è stata data dal ministro degli Esteri Angelino Alfano. "Gli ho parlato adesso sta tornando in Italia. Ho avuto la gioia di avvisare i suoi familiari. Lo aspettiamo. Questa notte il collega ministro degli Esteri, Mevlut Cavusoglu mi ha comunicato la decisione. Lo ringrazio. #iostocongabriele", scrive infatti Alfano su Twitter. Emozionato, Massimo Del Grande, padre del giornalista che è corso a Bologna per accogliere il figlio.

E infatti l'aereo di linea della Turkish Airline che ha riportato in Italia Gabriele Del Grande e' atterrato alle 10:32 all'aerporto di Bologna. Ad accoglierlo, oltre ai familiari, ancheil ministro Alfano.

Del Grande era stato fermato il 9 aprile nella provincia sudorientale dell’Hatay, al confine con la Siria dove si era recato per raccogliere materiale per un libro sui profughi siriani. Le autorità turche non avevano reso noti i motivi del provvedimento. Solo il 21 aprile, il console italiano a Smirne, Luigi Iannuzzi e l'avvocato turco Taner Kilic avevano potuto visitarlo nel centro di Moglu dove era detenuto.

Del Grande è il regista di "Io sto con la sposa", docufilm del 2014 sulla vera vicenda di un gruppo di profughi siriani accompagnati in Svezia con lo stratagemma di un corteo nuziale.

 

 

Tags:
turchiagabriele del grande libero
in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


in vetrina
CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA

CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA


motori
Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.