A- A+
Esteri
Ucciso un palestinese di 16 anni. Raid aerei israeliani. Ormai è guerra

Ormai è guerra aperta tra Israele e Palestina. Gli israeliani hanno effettuato raid aerei su 34 obiettivi collegati ad Hamas e alla Jihad islamica. Secondo i siti dei giornali israeliani Haaretz e The Jerusalem Post è iniziata durante la notte una massiccia offensiva israeliana su Gaza, che segue di poche ore il ritrovamento dei corpi senza vita dei tre giovani israeliani sequestrati in Cisgiordania 18 giorni fa. Negli attacchi sono stati feriti due palestinesi, ma non risultano vittime.

Intanto la tensione sale ulteriormente dopo l'omicidio di un giovane palestinese di 16 anni. Il ragazzo è stato sequestrato e ucciso e il suo cadavere è stato trovato in un bosco a Gerusalemme. Lo ha riferito la radio militare di Israele, non escludendo che l'omicidio sia stato compiuto da ultrà ebrei in ritorsione per l'uccisione di tre ragazzi ebrei in Cisgiordania. Il giovane, non ancora identificato, è stato bloccato mentre andava a pregare all'alba in una moschea nell'area di Beit Hanina a Gerusalemme Est, ed è stato costretto a salire in un'automobile di colore nero. Il suo corpo è stato trovato un'ora dopo in un'altra zona della città.

Tags:
palestinaisraele
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.