A- A+
Esteri
Ucraina, distrutta una diga vicino a Kherson. Zuppi ricevuto da Zelensky

E il consigliere del presidente Volodymyr Zelensky, Andriy Yermak, accusa Mosca di "ecocidio", affermando che le autorità regionali e nazionali stanno lavorando per assicurare la popolazioni locali dal rischio delle inondazioni. Inoltre Yermak sottolinea che l'azione di Mosca rappresenta una minaccia per la vicina centrale nucleare di Zaporizhzhia

A sua volta, però, la Russia ha negato ogni accusa e ha anzi accusato l'Ucraina di aver attaccato la diga di Kakhovka a Kherson. In particolare, le agenzie di stampa russe riportano che per colpire la diga è stato usato un lanciarazzi multiplo del tipo Olkha in dotazione delle forze armate ucraine.

La controffensiva di Kiev a Bakhmut: "Avanziamo"

Intanto, dopo che le forze russe hanno sventato un'"offensiva su larga scala", l'Ucraina ha confermato che sta conducendo "azioni offensive" in alcuni settori del fronte, rivendicando successi vicino alla città orientale di Bakhmut. "Il settore Bakhmut rimane l'epicentro delle ostilità. Stiamo avanzando su un fronte abbastanza ampio. Stiamo ottenendo successi", ha dichiarato il vice ministro della Difesa ucraino, Hanna Maliar, su Telegram. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bakhmutdigaguerrakhersonkievrussiaucraina





in evidenza
Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor

L'accusa di tradimento è stata la mazzata finale

Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor


in vetrina
Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api


motori
Alfa Romeo Junior VELOCE: debutto elettrico da 280 CV

Alfa Romeo Junior VELOCE: debutto elettrico da 280 CV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.