A- A+
Esteri
Ucraina, distrutta una diga vicino a Kherson. Zuppi ricevuto da Zelensky

L'Ucraina, inoltre, ha contattato e messo in campo una rete di agenti e simpatizzanti in Russia, che compiono atti di sabotaggio e che rifornisce di droni per compiere attacchi - droni che probabilmente entrano nella Federazione Russa attraverso rotte di contrabbando. Lo sostiene la Cnn, che cita fonti dell'intelligence statunitense.

Sarebbero stati proprio questi agenti sotto copertura all'origine dell'attacco con droni contro il Cremlino, il 5 maggio, e forse anche di quello che, pochi giorni fa, ha preso di mira un quartiere residenziale alle porte di Mosca e raffinerie petrolifere nel Sud della Russia (finora si era pensato che questi droni arrivassero da oltre il confine con l'Ucraina). Secondo le fonti statunitensi, i droni sono fabbricati in Ucraina. 

Leggi anche: Russia, se non è Zuppi è pan bagnato: "Nessun incontro in agenda con Putin"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bakhmutdigaguerrakhersonkievrussiaucraina





in evidenza
Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile

Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.