A- A+
Esteri
Ucraina, marcia neonazista a Kiev. L'ultradestra scuote il Paese. Video

Non c'è pace in Ucraina perché due giorni prima dell'attentato in Crimea in cui uno studente del Politecnico di Kerch ha fatto una strage nell'istituto con un fucile d'assalto nella mensa, facendo 18 vittime e almeno 40 feriti e provocando sgomento nel Paese, Kiev è stata teatro anche della marcia dei neonazisti ucraini.

In occasione infatti della festa nazionale del "Giorno dei difensori della Patria" che si celebra ogni anno il 14 ottobre, la capitale ucraina ha visto sfilare le forze di estrema destra che raccolgono anche reduci dei gruppi paramilitari, soggetti che durante la guerra civile nel Paese si sono macchiati di gravi crimini.

Non più tardi di febbraio erano tornati a sfilare "promettendo di riportare l’ordine ucraino” in una nazione che è stata al centro delle tensioni fra il blocco Nato, di cui l'Unione europea fa parte e la Russia di Vladimir Putin che, dopo aver appoggiato il referendum in Crimea, ha annesso la penisola, facendo scattare le sanzioni commerciali del vecchio blocco occidentale. L'estrema destra si è anche presentata alle elezioni politiche in Ucraina, ma non è riuscita a sfondare. 

Commenti
    Tags:
    ucrainamarcia neonazista kiev
    in evidenza
    "Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

    Spettacoli

    "Governo ma non troppo..."
    Crozza imita Speranza. VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Peugeot 308 diventa premium

    La nuova Peugeot 308 diventa premium


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.