A- A+
Esteri
L'Ucraina corre verso la scissione. Donetsk come la Crimea, in Russia

Donetsk sulle strada della Crimea. Mentre i fuochi d’artificio post referendari non hanno ancora finito d’illuminare le notti della popolazione russofona della regione ucraina di Donetsk, i vertici dell’auto-proclamata Repubblica autonoma fanno il primo passo verso Mosca dichiarando apertamente la volontà d’integrazione con la Russia.

“Sulla base della volontà popolare dei cittadini della Repubblica Popolare di Donetsk e al fine di ristabilire la giustizia storica chiediamo alla Federazione Russa di prendere in considerazione l’integrazione della Repubblica Popolare di Donetsk in seno alla Russia” ha detto il leader separatista Denis Puchiline.

La consultazione popolare di domenica sull’indipendenza della regione dell’Est ucraino, il bacino industriale del Donbass, di trasparente ha avuto soltanto i box per il voto. E per ora anche il Cremlino ha impiegato una contorta formulazione con la quale, pur affermando il rispetto per la volontà popolare, non riconosce validità legale al voto.

Tags:
ucrainarussia
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.