A- A+
Esteri
Ucraina, favorito il re del cioccolato. Filo-europeo ma non anti-Russia

L’Ucraina va al voto per scegliere il nuovo presidente: a Kiev tutto è pronto per accogliere gli elettori, il favorito d’obbligo per guidare l’Ucraina del post-Maidan è Petro Poroshenko, il re del cioccolato. Filo-occidentale ma molto pragmatico, dicono, vorrebbe avvicinarsi all’Europa ma anche ricucire con la Russia. La Russia però ha occupato la Crimea, e anche nelle regioni orientali non è facile capire quanti possano davvero votare:

“Gli abitanti della Crimea e delle regioni orientali che per qualunque ragione non siano in grado di votare, e quali siano le ragioni lo sappiamo tutti, hanno la possibilità di rivolgersi alle autorità elettorali per modificare il seggio e votare in un qualunque altro luogo, a loro scelta”, precisa il direttore della commissione elettorale di Kiev. È una legge ad hoc, varata dal governo facente funzioni.

Perché mentre a Kiev si ponevano sui tavoli le urne trasparenti, a Donetsk le si distruggevano.

I due terzi dei seggi nelle regioni di Donetsk e Lugansk sono sotto controllo dei secessionisti. Ieri si sono registrati almeno nove morti in scontri con i paramilitari filo-Kiev, il cui leader, un candidato minore alle presidenziali, ha poi rivendicato l’uccisione di un leader secessionista locale.

Tags:
ucraina
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.