A- A+
Esteri
Ucraina/ Filo-russi: liberati i 4 osservatori Osce


I miliziani filorussi della regione di Lugansk, nell'est dell'Ucraina, hanno annunciato la liberazione di quattro osservatori dell'Osce che erano stati fermati giovedi'. Sono stati liberati, ha spiegato il leader del Fronte popolare di Lugansk, Alexei Cmilenko, "quando e' stato appurato che sono rappresentanti dell'organizzazione internazionale e non agenti provocatori". Gli osservatori, un estone, un turco, uno svizzero e un danese, sono stati avvertiti che non Devono spostarsi se non accompagnati e con la documentazione adeguata".

Oggi a Berlino Ucraina e Russia s’incontreranno per una nuova serie di negoziati sull’approvvigionamento di gas russo a Kiev. Questo mentre in Ucraina si continua a morire.

Ieri i separatisti filorussi hanno abbattuto un elicottero della Guardia Nazionale ucraina vicino a Sloviansk. Il neopresidente Poroshenko, che giurerà il 7 giugno, dal canto suo ha promesso di punire i ribelli che hanno fatto 12 morti.

Nel timore di rappresaglie e bombardamenti le autorità filorusse di Sloviansk e Donetsk hanno ordinato l’evacuazione dei piani alti degli ospedali.

Il Battaglione ceceno Vostok presidia il palazzo dove ha sede il governo dell’autoproclamata Repubblica popolare mentre scontri si registrano a pochi chilometri di Lukansk, capitale dell’altra autoproclamata Repubblica secessionista dell’est Ucraina.

Tags:
ucraina
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.