A- A+
Esteri
Ue, Moscovici e la scarpa: “Attenti a fascismo”
Angelo Ciocca

Non è passato inosservato il gesto dell'europarlamentare leghista Angelo Ciocca, che ieri al termine della conferenza stampa di Pierre Moscovici ha messo platealmente la sua scarpa sopra i fogli che il commissario aveva usato come traccia per il suo discorso.  "L'episodio della scarpa made in Italy è grottesco. All'inizio si sorride e si banalizza perché è ridicolo, poi ci si abitua ad una sorda violenza simbolica e un giorno ci si risveglia con il fascismo. Restiamo vigili. La democrazia è un tesoro fragile", ha twittato questa mattina il commissario. Misti i commenti al tweet del commissario, per lo più da utenti italiani, sia in italiano che in francese (una manciata pure in inglese): alcuni si scusano per il comportamento dell'eurodeputato, altri attaccano Moscovici.

Ieri, poco dopo il gesto, Ciocca aveva rincarato la dose su Twitter. "Ho calpestato (con una suola Made in Italy!!!) la montagna di bugie che Moscovici ha scritto contro il NostroPaese!!! L'Italia merita rispettoe questi EuroImbecilli lo devono capire, non abbassiamo più la testa!!! Ho fatto bene???".

Commenti
    Tags:
    moscovici ciocca
    in evidenza
    Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

    Le foto valgono più delle parole...

    Nicole Minetti su Instagram
    Profilo vietato agli under 18

    i più visti
    in vetrina
    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


    casa, immobiliare
    motori
    Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

    Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.