A- A+
Esteri
Usa, bufera su Biden per il topless della modella trans alla Casa Bianca
Rose Montoya

Leggi anche: Trump: "Senza di me terza guerra mondiale". E i fan minacciano: "Siamo armati"

Ma l'euforia per la conquista, per molti, è andata troppo oltre. "Ma non vi vergognate a stare mezze nude alla Casa Bianca?", chiede un follower della modella. "Io capisco l'euforia e la voglia di festeggiare, ma devi rispettare il luogo dove ti trovi", le fa eco un'altra utente. Ma le critiche hanno coinvolto anche il presidente che ha permesso che questo accadesse. "Questa è una vergogna. Non solo viola il codice della bandiera degli Stati Uniti, ma è un lampante esempio dell'incompetenza e dell'insistenza di questa Casa Bianca nel mettere la sua agenda sociale al di sopra del patriottismo", scrive un altro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bidencasa biancatoplessusa





in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.