A- A+
Esteri
Usa, ecco chi è Wilbur Ross, re del tessile e ministro del Commercio di Trump

Il miliardario e imprenditore del tessile Wilbur Ross è stato nominato dal presidente eletto Usa Donald Trump Ministro del Commercio. Ross viene soprannominato il “re della bancarotta” per la sua capacità di rilevare aziende in crisi, risanarle e infine rivenderle ottenendo grandi profitti. Tra i suoi successi, si annovera l’acquisizione delle aziende tessili Burlington Industries e Cone Mills al fine di costituire, nel 2004, l’International Textile Group, uno tra i principali gruppi tessili statunitensi che, lo scorso ottobre, è passato al fondo Platinum Equity.

Proprio la sua esperienza nel settore, si legge su Wwd, gli consentirà di disporre della giusta prospettiva per affrontare e maneggiare i cambiamenti del settore in riferimento al mercato domestico e internazionale. Ross avrà quindi il compito di promuovere le attività relative al commercio e, allo stesso tempo, promuovere politiche atte a proteggere gli interessi dell’America, poiché, tra i desideri del nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, vi è proprio quello di spingere l’industria manifatturiera americana.

Tags:
wilbur ross
in evidenza
Ary, la tigre della Bielorussia pronta a 'sbranare' Magda Linette

Australian Open bollente

Ary, la tigre della Bielorussia pronta a 'sbranare' Magda Linette


in vetrina
Barceló Hotel Group: rafforzato il management in Italia

Barceló Hotel Group: rafforzato il management in Italia


motori
Renault “elettrizza” il Salone Rétromobile 2023

Renault “elettrizza” il Salone Rétromobile 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.