A- A+
Esteri
Usa: giallo a Washington. Ex ministro di Putin trovato morto in hotel

E' giallo a Washington dove un milionario russo, fedelissimo di Vladimir Putin e suo ex ministro (1999-2004) della Comunicazione, Mikhail Lesin, e' stato ritrovato morto nella sua stanza dell'albergo Dupont Circle.

Lesin, co-fondatore della rete Russia Today e a capo del raggruppamento media del colosso energetico Gazprom, era accusato dall'opposiozione russa di aver messo la museruola ai media russi.

La polizia ha aperto un'inchiesta ed ha informato l'ambasciata russa. Non è chiaro il motivo per cui l'ex consigliere di Putin fosse a Washington, sul caso stanno lavorando funzionari russi insieme alle autorità americane.

Tags:
usawashingtonex ministro di putinmortohotel
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.