A- A+
Esteri
Usa/ Grave la moglie di John Kerry
Teresa Heinz Kerry

Teresa Heinz Kerry, moglie del segretario di Stato Usa John Kerry, e' stata ricoverata d'urgenza in ospedale. Lo hanno riferito i media locali. Un portavoce dell'ospedale dell'isola di Nantucket, di fronte alle coste del Massachusetts, ha riferito che la donna e' arrivata in stato critico ma dopo l'intervento dei medici le sue condizioni sono stabili. Nel 2009 alla 74enne moglie del capo della diplomazia americana fu diagnosticato un cancro al seno. Dopo le prime cure, e' stata trasferita in elicottero all'Ospedale generale del Massachusettsa a Boston. Kerry e' accanto alla moglie in questo delicato momento. Oggi il segretario di Stato Usa, insieme al segretario al tesoro Tesoro Jack Lew, e' atteso a Washington per colloqui con una delegazione cinese.

Tags:
kerry
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.