A- A+
Esteri
Usa: la Camera pubblica le dichiarazioni dei redditi di Donald Trump

"Le dichiarazioni dei redditi mostrano ancora una volta quanto orgogliosamente ho avuto successo" ha detto Donald Trump

Dopo un lungo braccio di ferro, la commissione di Sorveglianza della Camera Usa ha pubblicato le dichiarazioni dei redditi dell'ex presidente americano Donald Trump che riguardano gli anni che vanno dal 2015 al 2020. Lo riportano i media americani. 

Secondo i documenti pubblicati, Donald Trump ha avuto conti correnti bancari all'estero tra il 2015 e il 2020 e tra di essi uno in Cina dal 2015 al 2017. I documenti fanno luce sulle finanze di Trump e completano le informazioni parziali trapelate negli anni.

Il conto bancario di Trump in Cina

Donald Trump, mentre era presidente Usa, aveva conti bancari all'estero, in particolare nel Regno Unito, in Irlanda, in Cina e a Saint Martin. Dalla documentazione, analizzata dal New York Times, emerge che nel 2020 Trump ha pagato quasi 200.000 dollari di tasse alla Cina. Nello stesso anno, durante la campagna elettorale per le presidenziali, l'allora capo della Casa Bianca aveva accusato Joe Biden di essere "debole" nei confronti di Pechino e di "svendere" il Paese alla Repubblica popolare. 

Il conto bancario cinese, sempre secondo il New York Times, era legato al Trump International Hotels Management che stava sviluppando nel Paese asiatico. Nella dichiarazione tra l'altro si evince che molte delle entrate presidenziali derivano da tassi di interesse su prestiti concessi ai figli.  

L'attacco ai democratici

Trump ha duramente attaccato i democratici dopo che la Camera ha pubblicato la sua dichiarazione dei redditi per il periodo 2015-2020. "I Democratici non avrebbero mai dovuto farlo, la Corte Suprema non avrebbe mai dovuto approvarlo, e porterà a cose orribili per così tante persone. Le dichiarazioni dei redditi mostrano ancora una volta quanto orgogliosamente ho avuto successo e come sono stato in grado di utilizzare l'ammortamento e varie altre detrazioni fiscali come incentivo per creare migliaia di posti di lavoro e magnifiche strutture e imprese", ha dichiarato Trump. 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
conti correnti bancaridichiarazione dei reddititrump





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria


motori
Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.