A- A+
Esteri
Usa, la furia di Trump contro l'Fbi e Biden: "Mi hanno rubato tre passaporti"

Usa, l'ex consigliere di Trump Bolton: "Mente sui quei documenti"

Donald Trump passa al contrattacco. L'ex presidente degli Stati Uniti dopo un primo tentativo di calmare gli animi, viste anche le tensioni sociali che si sono create dopo la perquisizione subita dal tycoon nella sua casa in Florida, ha deciso di cambiare strategia e l'attacco rivolto, non solo agli agenti Fbi ma anche indirettamente a Biden è durissimo. “Wow - ha commentato sulla sua piattaforma social, Truth - nel raid dell’Fbi a mar-a-Lago hanno rubato i miei tre passaporti, uno scaduto, insieme a qualcos’altro. Questa è un’aggressione a un avversario politico a livelli che non si erano mai visti nel nostro Paese. Terzo mondo". I passaporti a cui fa riferimento Trump sono probabilmente quello americano e quello rosso, diplomatico, dato a membri di governo. Non è chiaro il motivo dell’eventuale sequestro che, in genere, viene fatto per evitare che la persona sottoposta a perquisizioni possa lasciare il Paese.

Un nuovo attacco a Trump arriva dal suo ex consigliere alla sicurezza nazionale John Bolton. "Trump sta quasi certamente mentendo riguardo il perché avesse materiale classificato nel suo resort in Florida. Parlando al New York Times, Bolton ha escluso di aver mai sentito ordinare dall’allora presidente di “declassificare i documenti”, come ha sostenuto lo stesso Trump, per giustificare la presenza di documenti presidenziali nella sua residenza di Mar-a-Lago. “Non sono mai stato tenuto al corrente di un ordine del genere - ha detto Bolton - se avesse ordinato una cosa così, te lo ricorderesti. Credo che nessuno lo sapesse”. L’ex consigliere ha poi fatto notare come i resort di Trump in Florida e New Jersey abbiano un sofisticato sistema di sicurezza in grado di conservare documenti segreti, per cui “Trump non avrebbe avuto bisogno di declassificare” niente. “E poi - ha aggiunto - quelli declassificati sono soggetti a pubbliche richieste". “Quando qualcuno mette insieme una serie di bugie come queste - ha concluso - mostra un vero livello di disperazione".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
donald trumpusa





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.