A- A+
Esteri

Importanti senatori, sia democratici che repubblicani, hanno esortato Donald Trump a consegnare le registrazioni dei suoi colloqui con James Comey, se effettivamente queste esistono, come ha suggerito nel suo tweet dei giorni scorsi. "Se esistono registrazioni di queste conversazioni, devono essere consegnate", ha dichiarato, intervistato dalla Nbc, Lindesy Graham. La richiesta è stata ovviamente avanzata anche dai democratici che sono intervenuti negli show politici della domenica, insieme alla ribadita richiesta che venga nominato un procuratore speciale per gestire l'inchiesta sui rapporti tra lo staff di Trump e la Russia che secondo molti è all'origine del licenziamento di James Comey.

E il leader dei democratici al Senato, Chuck Schumer, ha minacciato di bloccare la conferma del nuovo candidato a guidare il bureau se prima il dipartimento di Giustizia non nominerà un procuratore indipendente. "Credo che vi siano molti democratici che la pensano così", ha spiegato intervistato dalla Cnn. Ma i repubblicani non sembrano essere per nulla convinti della necessità di nominare uno 'special prosecutor': lo stesso Graham, che spesso in questi mesi ha assunto posizioni critiche nei confronti del presidente, ha sottolineato che "questa non è un'inchiesta penale, non vedo la necessità di una commissione speciale, per il momento".

Le dichiarazioni degli esponenti del Congresso sono arrivate mentre un sondaggio mostrava che solo il 29% degli americani approva la decisione del presidente di licenziare il capo dell'Fbi. Secondo un sondaggio NBC News/Wall Street Journal il 38% la disapprova, mentre un altro 32% afferma di non avere un'opinione in merito, forse per mancanza di informazioni. Se infatti si considerano solo le persone che affermano di essere "molto" informate sulla vicenda, il numero di chi disapprova la mossa di Trump sale al 53%, mentre sale, ma di poco, il numero di chi l'appoggia, al 33%.

Il giudizio rimane comunque in un certo modo influenzato dalla posizione politica: il 58% degli elettori repubblicani infatti approva il licenziamento, contro il 66% dei democratici che lo boccia. Ed in generale il tasso di approvazione del presidente scende di un punto rispetto allo stesso rilevamento di un mese fa, arrivando al 39%.

Tags:
usa senatori a trumpcaso fbi trumpipotesi impeachment trump
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona

SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.