A- A+
Esteri
Usa, Trump: "Talvolta ho detto cose sbagliate". E chiede pure scusa

Trump: "Rimpiango alcune dichiarazioni"


"Talvolta nella foga del dibattito e affrontando una moltitudine di questioni, non scegli le parole giuste o dici la cosa sbagliata. Io l'ho fatto e lo rimpiango in particolare dove questo può aver provocato dolore personale". Donald Trump, durante un suo intervento, ammette rincrescimento per alcune delle sue esternazioni, riconoscendo di aver detto talvolta la "cosa sbagliata". Prima di concludere il candidato repubblicano alla Casa Bianca ha detto:"Una cosa posso promettervi, ed è questa: vi dirò sempre la verità".


Donald Trump chiede scusa "se ho ferito qualcuno"


"A volte, nella tensione di un dibattito acceso, prendendo posizione su un'insieme diverso di questioni, capita di non scegliere le parole più adatte o di dire cose sbagliate. Mi è successo. E che ci crediate o no, mi dispiace" ha ammesso Trump. "E mi dispiace specialmente quando posso avere ferito qualcuno. La posta in gioco è troppa alta per non mettere a fuoco queste situazioni. Ma posso promettervi una cosa, vi dirò sempre la verità".

 

Tags:
trumpdonald trumpdonald trump usa 2016
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System


motori
BMW Group nel 2022 ridotte le emissioni di CO2 del parco circolante

BMW Group nel 2022 ridotte le emissioni di CO2 del parco circolante

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.