A- A+
Esteri
Venezuela, Maduro è un dittatore. Ora è ufficiale


'Possiamo dire, senza ombra di dubbio, che nelle votazioni dell'Assemblea Nazionale Costituente c'è stata una manipolazione del dato relativo alla partecipazione. E la differenza non é di qualche centinaia di voti ma di almeno un milione di elettori' sono queste le sorprendenti dichiarazioni alla stampa rilasciate da Smartmatic, l'impresa a cui è stata affidata la gestione delle votazioni non solo di quest'ultima tornata ma anche di quelle del 2004.

Parole forti anticipate da prese di posizioni contro il dittatore venezuelano Nicola Maduro da esponenti di primo piano della comunità internazionale.
Prima dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, poi dall'Alto Commissario delle Nazioni Unite, Federica Mogherini, e a seguire Messico,Spagna, Gran Bretagna,Francia e Italia.
IL DITTATORE MADURO. ORGOGLIOSO DELLE SANZIONI USA
Nonostante questo fuoco incrociato sul paese sudamericano il presidente Maduro è stato ripreso mentre balla festeggiando con i sostenitori e in televisione si dichiara orgoglioso delle pesanti sanzioni americane. Un presidente incurante degli oltre 120 morti di questi ultimi tre mesi per le manifestazioni di piazza.
Anzi attraverso il suo vicepresidente Tareck El Aissami si dichiara convinto che in brevissimo tempo l'ANC si installerà e prenderà possesso del Governo'.

IL DITTATORE MADURO. SENZA PUDORE IL MINISTRO DELLA DIFESA

Il controcanto viene fatto dal ministro della difesa, Vladimir Padrino, che riaffermando la sua lealtà al presidente ha chiesto, senza alcun pudore, che ' si porti rispetto per la nostra democrazia. Per il cammino che abbiamo deciso di prendere meritiamo pace, nessuna violenza e tantomeno un colpo di stato'.

L'opposizione da parte sua, dopo aver denunciato al mondo intero il sopruso del ritorno in carcere dei suoi due leader storici ha annunciato di voler porre in atto tutte le azioni possibili utili a deporre la costituente Assemblea.

IL DITTATORE MADURO. L'OPPOSIZIONE DICHIARA GUERRA CONTINUA

Dichiarazioni di vera e propria guerra civile che al momento hanno portato ad un leggero posticipo della data di insediamento dell'ANC : dal domani, giorno prestabilito all'insediamento ufficiale si è passati all'11 agosto.

Nel frattempo la guerra del popolo venezuelano non asservito al degno erede di Ugo Chavez continua più forte e determinata che mai. Purtroppo a colpi di nuove vittime.

Tags:
maduro dittatore voto manipolato
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.