A- A+
Esteri

Le autorita' del Venezuela avrebbero sventato un complotto per assassinare il presidente Nicolas Maduro ordito dall'ex leader colombiano Alvaro Uribe Velez, un conservatore ostile al governo progressista di Caracas. A darne notizia e' stato il ministro dell'Interno, Miguel Rodriguez, secondo cui sono stati catturati due colombiani coinvolti nel piano.

 

I due farebbero parte di un commando di dieci persone incaricate di assistere il killer destinato a eseguire materialmente l'omicidio, identificato solo come 'David' e definito dal ministro un "professionista di grande esperienza". 'David' avrebbe preso ordini da Oscar Alcantara Gonzalez, uno stretto collaboratore di Uribe attualmente in prigione, collegato anche a elementi dell'estrema destra venezuelana esiliati a Miami. A causa del coinvolgimento di costoro, Maduro in persona avrebbe telefonato all'omologo statunitense Barack Obama, per chiedergli se avesse organizzato lui il fallito intrigo, o quanto meno se ne fosse a conoscenza.

"Il presidente Obama e' cosi' debole che negli Stati Uniti si prendono per suo conto decisioni sull'uccisione di un capo di Stato latino-americano senza che lui ne sappia nulla?", ha commentato polemicamente con i giornalisti il successore del defunto Hugo Chavez. "Preferirei parlare di questioni importanti e non delle calunnie di una dittatura", ha replicato Uribe, che lascio' la presidenza nel 2010. "Nessuno crede a una storia cosi' assurda", ha tagliato corto a propria volta Henrique Capriles, leader dell'opposizione liberale di Caracas, sconfitto di misura da Maduro nelle contestate presidenziali dello scorso aprile.

Tags:
madurovenezuelagolpe
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.