A- A+
Esteri
"Venite tutti in maschera". Brasile, così è nato l'assalto al Congresso. Chat

Assalto al Congresso in Brasile: "Solo adulti, anziani e bambini a casa"

L'assalto al Congresso in Brasile resta un mistero ancora tutto da risolvere. Il presidente Lula ha deciso di andare fino in fondo sul tentato golpe dei fedelissimi di Bolsonaro e per indagare sui mandanti la strategia è quella di analizzare le chat, sui social è nata la sommossa. Era tutto online. Era tutto in chiaro. Certo, i bolsonaristi nelle chat - si legge su Repubblica - hanno usato parole in codice per organizzare l’assalto alla democrazia di domenica scorsa, ma non impossibile da capire che “viaggio in spiaggia a Brasilia” non era una gita di piacere. E che Selma non stava dando alcuna festa. La rivolta è cominciata, finita e ricominciata nei canali pubblici su Telegram, Messenger, Signal e Whatsapp. Non si può capire veramente quel che è accaduto in Brasile, e ancora sta accadendo, se non si leggono le chat. "L’attacco del giaguaro", è comparso il manifesto di una "Mega manifestação nacional" in 21 città "per la riconquista del potere".

Questi i messaggi cifrati degli organizzatori del golpe a Brasilia, l'assalto era nominato "festa di Selma". "Selma - riporta Repubblica - non ha invitato bambini e anziani, soltanto adulti che vogliono partecipare ai giochi: tiro a segno, guardie e ladri, il ballo della sedia...", scrivono nella chat. "È importante che ognuno pensi alla propria igiene personale, quindi portatevi la maschera così che non vi brucino gli occhi per la torta al peperoncino...". Il piano ufficiale in realtà era molto più articolato e pericoloso, ma non tutto è stato realizzato. "Conquistiamo il Congresso, il Tribunale federale e il Palazzo di Planalto. Blocchiamo le strade e rendiamo inutilizzabili le raffinerie e gli aeroporti". Chat come queste, per gli investigatori, sono miniere di indizi. Lì dentro si risale all’identità di chi ha provato a rovesciare il governo legittimamente eletto. I bolsonaristi lo sanno e stanno cancellando i post. Il governo Lula vuole chiedere aiuto alle piattaforme di messaggistica per riesumare i messaggi cancellati.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
assalto congresso brasiliabrasile





in evidenza
World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

La “Pietà” di Gaza

World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.