A- A+
Esteri
Berlino, il falco in politica. Il sogno? Addio all'euro

Potrebbe esserci un futuro in politica dietro l'attivismo di Jens Weidmann, il presidente della Bundesbank. E' quanto indicano all'Adnkronos fonti di Berlino, evidenziando come il giovane banchiere centrale, appena 47 anni, alla guida della BuBa dal febbraio 2011, abbia tenuto negli ultimi mesi un profilo insolitamente alto, per dare voce all'opposizione alle nuove misure sostenute dal presidente della Bce Mario Draghi. Ha stupito, peraltro, che all'indomani del varo del Quantitative Easing e alla vigilia del voto greco, Weidmann abbia abbandonato la tradizionale cautela dei banchieri centrali per rilasciare ben due interviste con precisi 'moniti' all'Eurotower e ad Atene.

A differenza dei suoi dieci precedessori, quasi tutti notevolmente più anziani, il presidente della Bundesbank potrebbe lasciare in anticipo il suo incarico (che scade nel 2019 e può essere rinnovato) non per una posizione di prestigio nel mondo della finanza privata ma per accettare una delle numerose proposte di entrare in politica. La sua rigidità verso le 'concessioni' della Bce sembra farne infatti un candidato ideale per il fronte sempre più vasto che sogna una frantumazione dell'euro e un ritorno al marco. Peraltro le pressioni a destra del partito anti-euro Alternative fur Deutschland, in forte ascesa nei sondaggi, potrebbero incrinare il forte concenso della cancelliera Angela Merkel nella stessa Cdu.

Tags:
weidmann
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.