A- A+
Fiera Milano
Pharma, CPHI torna a Fiera Milano nel 2024
Fiera Rho

Pharma, CPHI torna a Fiera Milano nel 2024

CPHI, il più grande appuntamento mondiale dedicato all’industria farmaceutica, che abbraccia l'intera filiera dagli ingredienti e dosaggi finiti ai macchinari, bio e packaging, torna a Fiera Milano (Rho) dall’8 al 10 ottobre del 2024.  L’evento mondiale, organizzato da Informa, sarà ospitato nella città di Milano per la seconda volta in tre anni, scelta in considerazione dell’enorme valore dell’industria farmaceutica e manifatturiera italiana e, in particolare, lombarda.

Pharma, Lombardia uno dei distretti produttivi principali

Secondo i dati dell’Italian Pharma Outlook presentato lo scorso ottobre al CPhI Festival of Pharma, l'Italia è, infatti, in Europa, uno dei maggiori paesi produttori ed esportatori di ingredienti - circa l'85% viene esportato in Nord America, UE e Giappone -  e la Lombardia è uno dei distretti produttivi più importanti con i suoi oltre 50 stabilimenti e con produttori conto terzi che continuano a crescere velocemente.

L’appuntamento annuale con CPHI rappresenta il punto di riferimento più completo per l’industria farmaceutica globale e copre l’intera supply chain del suo comparto. È infatti la piattaforma ideale per fare networking, incontrare partner e conoscere le ultime tendenze del settore.

CPHI in Fiera Milano: verso una partecipazione record

Si prevede che l'evento del 2024 registrerà una partecipazione record, con un gran numero di visitatori internazionali e un rapido aumento dei partecipanti provenienti dai principali hub farmaceutici asiatici.

“Fiera Milano è la sede ideale per un evento globale come CPHI, che rappresenta un punto fermo importante di questo settore, centrale per l'economia mondiale, che vede la Lombardia tra i principali produttori di prodotti farmaceutici.” - afferma Roberto Foresti, Vice Direttore Generale di Fiera Milano – “Metteremo a disposizione di CPHI Milano i servizi di eccellenza e le migliori risorse del nostro quartiere. Fiera Milano è in un contesto che dispone di infrastrutture di livello mondiale ed è ben collegata ai paesi europei, asiatici e nordamericani, ben prestandosi ad attrarre grandi eventi internazionali”.

Fiera Milano diventa hub per il mondo della ricerca

Nei tre giorni di manifestazione, Fiera Milano diventerà un hub per il mondo della ricerca, dello sviluppo e della produzione farmaceutica, rafforzando l'industria con partnership che permetteranno di lanciare nuove e migliori terapie per i pazienti a livello globale.

“Siamo lieti di tornare a Fiera Milano, poiché l'Italia e la Lombardia sono ampiamente riconosciute come uno dei principali centri di produzione farmaceutica in Europa. Ci sono pochissime località globali con una tale profondità e ampiezza di talenti locali e regionali. Ci aspettiamo una grande partecipazione internazionale, ma non mancheranno approfondimenti sulla produzione locale e regionale. Sono entusiasta di riportare CPHI - cuore pulsante del settore farmaceutico - insieme a tutta l'industria a Milano" - commenta Adam Andersen Executive Vice President, Pharma di Informa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cphifiera milanopharma





in evidenza
Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."

Rumor

Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."


in vetrina
Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League


motori
Stellantis sfida i pregiudizi sull'elettrico con un nuovo format TV

Stellantis sfida i pregiudizi sull'elettrico con un nuovo format TV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.