A- A+
Food
Campari Barman Competition 2017, il 17 gennaio la finale a colpi di shaker
Un momento della Campari Barman Competition.

Campari barman of the year, la finale in programma il 17 gennaio 

 

Campari Barman Competition, la competizione rivolta ai bartender d’Italia organizzata da Campari Academy, vivrà la gran finale il 17 gennaio nella cornice dell’Headquarters del Gruppo Campari. A contendersi lo scettro di Campari barman of the year solo 3 concorrenti su 1400. Giunta alla quarta edizione, la celebre competition ha proposto quest’anno un autentico viaggio “back to the future”: partendo dalle origini dell’aperitivo e dalla ricetta tradizionale, Campari Academy ha proposto ai protagonisti di reinterpretare con stile e competenza uno degli aperitivi più amati da sempre, l’Americano

 

 

Campari Barman Competition, una dura selezione

 

 

Su 1400 iscritti, sono stati selezionati 300 barman che hanno presentato la loro ricetta alla giuria direttamente sul territorio in 6 diverse città italiane: Milano, Roma, Napoli, Bari, Cosenza, Catania. A Milano le selezioni si sono svolte presso la sede di Campari Academy, mentre nelle altre città sono avvenute a bordo del Campari Academy Truck. Tra i 16 barman arrivati alla semifinale solo 3 giungeranno alla finale del 17 gennaio: un grande evento, una sorta di talent show che vedrà i finalisti sfidarsi su un palco a colpi di shaker e creatività per conquistare la vittoria. A condurre la serata saranno la showgirl e conduttrice Cristina Chiabotto e il bartender Edoardo Nono del Rita & cocktails di Milano. Per il vincitore è previsto un percorso di collaborazione con Campari Academy lungo un anno che comprende un master di specializzazione sul brand Campari, un tour di guest bartending nei migliori locali italiani e un progetto speciale legato al mondo della mixology.

 

 

Campari Barman Competition, i partecipanti al gran finale

 

 

La serata prevede diverse giurie suddivise in base alle competenze. Per la parte di degustazione saranno presenti bartender di fama internazionale come Leonardo Leuci del Jerry Thomas Project di Roma, Tristan Stephenson, barman, consulente e scrittore di successo, lo scrittore ed esperto di storia della mixology David Wondrich, uno degli artefici principali della rinascita della cocktail culture nel mondo,  e Fulvio Piccinino, grande conoscitore della miscelazione, futurismo e mondo vermouth. Per la comunicazione, ad affiancare il responsabile della Campari Academy Dario Cuccurullo, saranno il celebre Salvatore Calabrese “The Maestro” e la fashion e food blogger Anna Marconi (Taste of RunWay). E’ possibile seguire il racconto live della finale attraverso i social network di Campari e Campari Academy: facebook.com/Campari e facebook.com/CampariAcademy. La corsa per conquistare il titolo di Campari Barman of The Year è giunta ufficialmente alla fase finale. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
campari barman competition 2017
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

Renault: continua a crescere, record nell'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.