A- A+
Food
I contadini ringraziano pubblicamente Madre Natura

Festa del Ringraziamento
I contadini ringraziano pubblicamente Madre Natura
 
 
La data stabilita per la consueta Festa del Ringraziamento quest’anno è il 22 ottobre e si terrà in Piazza Walther a Bolzano. Si tratta di un momento molto importante, legato alla tradizione e ai riti di chi, da sempre, coltiva la terra e intende così dimostrare la propria riconoscenza alla Natura per i frutti che essa ha donato, per il raccolto andato bene e in generale per l’annata agricola che termina.
 
Dalle realtà rurali la Festa del Ringraziamento si è spostata in centro città, a Bolzano, raccogliendo l’entusiasmo anche di turisti e visitatori “urbani”, che in questa giornata - la festa si svolge dalle 8.30 alle 17 - colgono volentieri l’opportunità di assaggiare il cibo genuino e la frutta e la verdura dei contadini, riscoprendo così quei sapori autentici che ormai di rado si riconoscono ed entrando in contatto direttamente con prodotti di qualità e con l’artigianato contadino, che appartiene anch’esso al mondo agricolo.
 
Nella prossima edizione la Festa del Ringraziamento, organizzata dal Südtiroler Bauernbund, l’Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti, accoglierà circa quaranta stand di coltivatori diretti che porteranno dai loro campi frutta e verdura appena raccolti, succhi e sciroppi fatti secondo le antiche ricette tramandate, erbe aromatiche e distillati, vini, formaggi e salumi preparati con i prodotti delle loro aziende agricole e anche i meravigliosi lavori di artigianato contadino. Il meglio della terra dell’Alto Adige presentato dalle mani di chi quella terra la lavora, la cura, la ama quotidianamente.
 
La metà dei coltivatori diretti e degli artigiani presenti con i loro stand alla Festa del Ringraziamento fanno parte del Gallo Rosso, l’Associazione che promuove e favorisce l’attività di oltre 1600 agriturismi in Alto Adige. Chi, infatti, desidera immergersi completamente nel mondo contadino, può scegliere di trascorrere un soggiorno in uno dei masi Gallo Rosso, vivendo così direttamente l’esperienza del contatto con la natura, gli animali, il cibo genuino, il calore e l’ospitalità del contadino altoatesino.
 
I masi Gallo Rosso sono piccole strutture che, su richiesta, preparano per gli ospiti ricche colazioni con i prodotti del maso stesso e offrono agli ospiti la possibilità di riprendere contatto con ritmi rilassati che sono propri della vita contadina. E’ possibile scegliere il maso che si preferisce al seguente indirizzo: http://www.gallorosso.it/it/agriturismo-in-alto-adige/appartamenti-e-camere-in-alto-adige/; oppure chiedendo la spedizione gratuita del catalogo Gallo Rosso allo 0471/999308 o tramite email all’indirizzo info@gallorosso.it, o direttamente dal sito http://www.gallorosso.it/it
 
Come in ogni festa che si rispetti, alla Festa del Ringraziamento uno spazio molto importante sarà dedicato ai bambini, che potranno accarezzare i piccoli animali dello zoo, giocare con il fieno o guardare lo spettacolo dello Schuhplattler, la danza tradizionale per soli uomini tipica dell’Alto Adige. Inoltre sarà possibile assaggiare street food altoatesino, come castagne arrosto, panini con formaggio e speck, raclette e altre deliziose e stuzzicanti pietanze.
Diverse associazioni saranno poi presenti a questo evento e per l’occasione presenteranno i loro progetti e servizi.
 
La Festa del Ringraziamento ha ricevuto il sigillo di “GreenEvent”, essendo stata pianificata, organizzata e realizzata secondo i criteri della sostenibilità.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
madre naturaringraziamento dei contadinifesta di piazzacontadini bolzano
in evidenza
SEA, a Linate la mostra “I disegni dei bambini di Terezín”

Scatti d'Affari

SEA, a Linate la mostra “I disegni dei bambini di Terezín”

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.