A- A+
Food
Premio Italia a tavola: il mondo del Food si ritrova a Firenze

di Andrea Cianferoni

Il 2-3 aprile torna nel capoluogo toscano il “Premio Italia a Tavola - Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e della ristorazione”, organizzato dal network Italia a Tavola insieme a Ebtt (Ente bilaterale turismo toscano), Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) e Confcommercio. La due giorni si aprirà sabato 2 aprile alle 11,30 a Palazzo Vecchio con un talk show dal titolo “L’ospitalità e lo stile italiano motori del turismo e della filiera agroalimentare” che vedrà la presenza del ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, del sindaco di Firenze Dario Nardella e la partecipazione, tra gli altri, di Andrea Cecchi, amministratore delegato Cecchi Wine, Francesco Cerea, del ristorante Da Vittorio, Annie Féolde, del ristorante Enoteca Pinchiorri, e dello stilista Stefano Ricci. 

Al termine dei lavori verranno consegnati gli “Award 2015” di Italia a Tavola e Fipe-Confcommercio, premi speciali ad alcune personalità di spicco del settore ristorazione, rappresentanti di istituzioni o imprenditori, che si sono particolarmente distinti nella valorizzazione del Made in Italy agroalimentare e nella promozione dello stile italiano. Proprio lo stesso ministro Franceschini a Firenze qualche giorno fa per un convegno, ha “benedetto” il regolamento per la tutela del centro storico del capoluogo secondo cui i nuovi negozi che intendo aprire devono avere almeno il 70 % di prodotti tipici locali e di filiera corta.

Main sponsor del “Premio Italia a Tavola - Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e della ristorazione”, sono Consorzio Grana Padano, Trentodoc, Consorzio Tutela Vini Soave e Consorzio Olio Toscano Igp; in partnership con importanti associazioni di categoria, rappresentative delle varie anime della ristorazione: Fic, Euro-Toques Italia, Itchefs-Gvci, Conpait, AMPI, Abi Professional, Noi di Sala, Le Soste, Jre, Chic, Ais Toscana e la scuola di cucina Alma. La manifestazione nasce con l’obiettivo di celebrare i professionisti che hanno saputo valorizzare al meglio uno dei settori cruciali per l’economia e per il turismo del nostro Paese. L’enogastronomia, infatti, è una delle motivazioni fondamentali dei flussi turistici, uno dei pilastri che stanno alla base della nostra capacità di fare accoglienza e di dare vita a momenti di convivialità, soprattutto se integrato con gli altri fattori di eccellenza che caratterizzano il Made in Italy: arte, ambiente e moda-design. 
Nel pomeriggio di sabato, alle 18.00, si terrà un convegno al Mercato Centrale di San Lorenzo dedicato alla centralità di pane e olio nella dieta italiana e nella nostra cultura nazionale. 

L’appuntamento sarà moderato dalla conduttrice televisiva  Annamaria Tossani e vedrà la partecipazione di  Luciano Violante, presidente di italiadecide, Umberto Montano, presidente del Mercato Centrale Firenze, Stefano Benedettelli, docente di Genetica agraria e di miglioramento genetico delle specie vegetali, Giovanni Fabbri, pastificio artigianale Fabbri, Stefano Mancuso, docente di Arboricoltura, Patrizia Perrone, il Forno di Gennaro della famiglia Perrone, Francesco Sofi, ricercatore in Scienze tecniche dietetiche applicate, Francesco De Carlo, Frantoio De Carlo, Fiammetta Nizzi Grifi, responsabile tecnico del Consorzio Olio DOP Chianti Classico, Gemma Pasquali, Villa Campestri srl Olive Oil Resort, Paolo Pasquali, Villa Campestri srl Olive Oil Resort. Il premio Italia a Tavola riprenderà in serata, a Palazzo Borghese, durante la quale avverrà la consegna dei premi del “Personaggio dell’anno 2015 dell’enogastronomia e della ristorazione. Infine domenica 3 aprile alle 11.30 verrà inaugurata nel museo Bardini la mostra “Appunti di stile dell’Italia a tavola” curata da Anna Maria Tossani, Anna Lapini ed Enrico Colle e dedicata agli allestimenti della tavola, realizzata anche grazie al contributo di storiche famiglie toscane quali De Peverelli Luschi, Calvi di Bergolo, Ferri Graziani, Borghini Baldovinetti Albergotti, Stefano Ricci, Luigi e Francesca Bellini 

Tags:
italia-atavola-firenza-food-premio-gastronomia
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.