A- A+
Green
Ambiente, il Black Friday di Davines diventa green per aiutare l’apicoltura

Ambiente, il Black Friday di Davines diventa green 

Davines ha trasformato il Black Friday di oggi in Green Friday. Si apprende dal Sole 24 ore che i profitti derivanti dalle vendite dell’e-shop Davines saranno infatti devoluti a 3Bee, realtà che sviluppa sistemi intelligenti di monitoraggio e diagnostica dello stato di salute delle api mediante l’adozione di alveari monitorati da tecnologia Hive-tech. In media, un alveare permette di sostenere 60mila api e di impollinare 60milioni di fiori, assorbendo indirettamente 300kg di CO2. Grazie al sostegno a 3Bee, fa sapere il Sole 24 Ore, Davines contribuirà a salvaguardare la salute delle api, proteggere la biodiversità e a sostenere il lavoro degli apicoltori italiani. Il supporto di Davines a 3Bee è già una realtà. Dal 2 al 24 ottobre, infatti, il brand haircare aveva attivato nei propri saloni l’iniziativa “Bee strong”, per promuovere la salvaguardia della Terra attraverso progetti in tutela delle api, quali, per l’appunto, 3Bee. 

Ambiente, l'impegno di Davines per la riduzione di CO2 

Ma il Green Friday Davines non si esaurisce nella collaborazione con questa realtà. Il brand haircare si occuperà, come fa sapere il Sole 24 Ore, di compensare le emissioni di anidride carbonica relative alla spedizione degli ordini e-commerce, offrendo così ai clienti la possibilità di effettuare un acquisto online dall’impatto ambientale nullo. Si tratta di alcuni degli innumerevoli progetti all’insegna della sostenibilità dell’azienda di cosmetica che si appresta a un importante passaggio di testimone al vertice. Come recentemente annunciato dal presidente del gruppo, David Bollati, infatti, nel maggio 2021, Paola Braguzzi lascerà l’attuale posizione di amministratore delegato e di direttore generale dopo una lunga carriera nel mondo della cosmetica internazionale, mantenendo il proprio ruolo di consigliere d’amministrazione. Durante i sedici anni trascorsi ha contribuito allo sviluppo e alla crescita delle sue marche e alla sua reputazione guidandone la trasformazione in B Corp nel 2016 in Benefit Corporation nel 2019. Durante il suo mandato, l’azienda è passata da un fatturato di 27 milioni di euro nel 2004 ai 163 milioni nel 2019. Al suo posto arriverà Anthony Molert, attualemnte ceo di Davines North America. 

Commenti
    Tags:
    ambiente black friday davies greenambiente green davies apicolturaambiente apicoltura davines
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

    Scatti d'Affari
    Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.