A- A+
Green
Cop26, Toyota: "Il mondo non è pronto ai veicoli green" e non firma l'accordo

Cop26, Toyota non sottoscrive l'accordo sui veicoli a zero emissioni: mancano anche Stellantis, Volkswagen e...l'Italia

Toyota non ha firmato l’accordo per produrre esclusivamente veicoli "green" entro il 2040. Gran parte del mondo non è pronta per i veicoli a emissioni zero, motivo per cui Toyota Motor Corp questa settimana non ha firmato un impegno per eliminare gradualmente le auto a combustibili fossili entro il 2040, ha dichiarato Toyota stessa. Sei importanti case automobilistiche, tra cui General Motors, Ford, Volvo Cars e Daimler AG Mercedes-Benz, hanno firmato la Dichiarazione di Glasgow su auto e furgoni a emissioni zero, come ha fatto un certo numero di Paesi.

Ma non solo Toyota: anche BMW, Nissan, Hyundai, Honda Volkswagen non hanno firmato, così come i mercati automobilistici cruciali di Stati Uniti, Cina e Germania. Un portavoce di Toyota ha detto alla Reuters che, dove esistono l’energia e l’infrastruttura di ricarica, l’economia e la disponibilità del cliente, “siamo pronti ad accelerare e a spingere con veicoli green appropriati. Tuttavia, in molte aree del mondo come Asia, Africa e Medio Oriente, non è stato ancora stabilito un ambiente adatto a promuovere il trasporto a zero emissioni. Pensiamo che ci vorrà più tempo per fare progressi; quindi, è difficile per noi impegnarci nella dichiarazione congiunta in questa fase”.

Tra l’altro, non sono state solo le case automobilistiche a non firmare. L’accordo è stato sottoscritto da 26 nazioni, tra cui Regno Unito, Canada, Austria, Paesi scandinavi e baltici, Polonia, Slovenia, Croazia, Cambogia, Israele, Nuova Zelanda, Cile. Brilla l’assenza dell’Italia, uno dei mercati più importanti a livello mondiale, ma anche quella di Stati Uniti, Germania, Francia, Russia, Cina e resto dell’Asia.

Per il nostro Paese, però, hanno aderito in maniera autonoma le città di Bologna, Firenze e Roma, mentre per gli Stati Uniti città come Atlanta, New York, Dallas, Los Angeles, San Francisco, Seattle e Stati come la California e Washington.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cop26cop26 toyotatoyota cop26toyota veicoli green
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.