A- A+
Green
Efficienza energetica e bonus energia con Eni gas e luce

Eni gas e luce nasce nel 2017 a seguito della trasformazione della precedente divisione Gas&Power in una nuova società retail per gas e luce controllata da Eni, per soddisfare al meglio le esigenze dei clienti nel campo dell'energia, del gas e dell'efficientamento energetico degli immobili.
In poco tempo la società è stata in grado di creare una gamma di offerte per i consumatori estremamente variegata e al passo con il mercato che guarda alla sostenibilità e al risparmio energetico e alle fonti rinnovabili, come gli impianti fotovoltaici.
A oggi conta più di 9 milioni di clienti in 4 Paesi della comunità europea, quali Italia, Francia, Slovenia e Grecia.
I valori di Eni gas e luce sono quelli che caratterizzano la lungimiranza nel campo dell'innovazione, delle tecnologie domotiche all'avanguardia, della sostenibilità e appunto del risparmio di energia.
Sono questi temi di estrema attualità, soprattutto nell'ottica dell'opportunità messa in campo dal governo come l'Ecobonus del Decreto Rilancio, con la possibilità di detrarre i costi dei lavori di efficientamento energetico e ristrutturazioni di immobili fino al 110%.
Le garanzie che offre Eni gas e luce per i clienti che vogliono migliorare la classe energetica del proprio immobile sono confermate da importanti partnership nel campo delle energie rinnovabili, come quella con Evolvere, ma anche nella progettualità degli interventi, proprio come CappottoMio.

L'efficienza energetica e il risparmio

Un migliore uso dell'energia

Oggi è diventato importante quanto necessario risparmiare energia e nello stesso tempo limitare l'inquinamento scegliendo fonti pulite. Una delle occasioni da non lasciarsi sfuggire grazie al Decreto Rilancio è, come accennato, l'Ecobonus per l'efficientamento energetico e in generale per il rifacimento di facciate, fino alla revisione e controllo della stabilità in vista del miglioramento con l'ottenimento del certificato antisismico e di stabilità degli edifici.
Produrre energia pulita, anche nel caso delle utenze domestiche e condominiali, è possibile grazie all’installazione di un impianto fotovoltaico.
Quest'ultimo non solo è sinonimo di energia rinnovabile, ma in base al consumo delle utenze, può anche permettere d'immagazzinare energia solare e cedere quella in eccesso alla rete per condividere un vero e proprio percorso virtuoso ed ecosostenibile.
L'efficienza energetica degli edifici può essere tale creando le condizioni strutturali per evitare dispersione di aria calda o fredda a seconda delle stagioni, ma anche preservando gli edifici da muffe e infiltrazioni, aumentando il comfort degli ambienti e riducendo in generale i consumi.
Tutto questo è possibile con interventi sull'intero immobile, come la costruzione di un cappotto termico grazie alla soluzione CappottoMio di Eni gas e luce, che permette anche la revisione e la riqualificazione degli impianti termici già esistenti.

In cosa consiste l'Ecobonus

I requisiti per accedere al Superbonus 110%

Per i proprietari di immobili e per i condomini da ristrutturare e soprattutto da migliorare in ottica di riqualificazione energetica, è possibile sfruttare un'importante occasione con il Decreto Rilancio convertito in legge 77/2020, che offre vantaggi fiscali con una detrazione fino al 110% sulle spese sostenute.
Lo sconto si esercita direttamente in fattura, grazie anche al prodotto CappottoMio di Eni gas e luce che accompagna il cliente insieme e ai suoi partner  durante tutto il percorso burocratico per la documentazione necessaria con la possibilità di cedere il credito relativo alla detrazione fiscale spettante per l’intervento, nonché accedere a un eventuale finanziamento per le eventuali quote residue.
Gli sgravi fiscali si applicano quindi per la riqualificazione energetica degli immobili purché ci sia un miglioramento che sia di almeno 2 classi energetiche.
Gli interventi che sono ricompresi nel Superbonus 110% riguardano il cappotto termico, con una detrazione massima che varia da 40.000 o 30.000 Euro per i condomini rispettivamente con  meno o più di 8 unità immobiliari e 50.000 Euro per gli edifici unifamiliari (le classiche villette); per la sostituzione degli impianti centralizzati di climatizzazione invernale, con una detrazione massima che varia da 20.000 o 15.000 Euro per i condomini rispettivamente con  meno o più di 8 unità immobiliari e 30.000 Euro per gli edifici unifamiliari (le classiche villette); E’ possibile poi abbinare eventualmente altri interventi di efficienza energetica, purché eseguiti contestualmente a uno dei suddetti due interventi e nel rispetto del salto di due classi energetiche, quali per esempio per la sostituzione di serramenti e infissi (detrazione massima 60.000 Euro per unità immobiliare), l’installazione di impianti fotovoltaici e i sistemi di accumulo (detrazione massima 48 mila euro per ogni unità immobiliare e 1000 euro per i sistemi di accumulo) , l’installazione di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici (detrazione massima 3.000 Euro per un impianto di 7 kWatt), per poter usufruire anche per questi del superbonus 110%.
Il superbonus 110%  riguarda anche il sismabonus ovvero quegli interventi di consolidamento antisismico su immobili che sono stati costruiti in zone con pericolosità sismica da forte a modesta e classificate con livelli 1, 2 e 3. In tal caso la spesa ammessa è fino a 96 mila euro per unità immobiliare, da moltiplicare per ogni appartamento nel caso dei condomini.

CappottoMio, più comfort e più sicurezza

Valore dell'immobile, risparmio energetico ed ecosostenibilità

Eni gas e luce propone contestualmente all'Ecobonus la formula CappottoMio, in vista dell'efficientamento energetico ma anche di quello antisismico. In altre parole si tratta di interventi per l'isolamento termico, in aggiunta alla revisione e all'adeguamento delle caldaie condominiali e quindi a tutte le misure mirate a consolidare gli edifici in caso di eventi sismici.
Il cappotto termico consiste nell'applicare una serie di strati interni o esterni alle pareti per isolare e proteggere gli edifici, eliminando l'azione degli agenti atmosferici e isolando anche dall'inquinamento acustico.
L'isolamento termico è il miglior modo non solo per aumentare il comfort degli appartamenti, ma soprattutto per risparmiare nei consumi di energia caldo/freddo e per ridurre l'inquinamento da emissioni di CO2.
Con Eni gas e luce dal 1° luglio 2020 è possibile applicare da subito la detrazione fino al 110% sia per l'Ecobonus che per il Sismabonus.


 

L'impianto fotovoltaico e l'Ecobonus con Evolvere

La professionalità e l'esperienza in campo per produrre energia pulita e rinnovabile.

I nuovi edifici sono ormai tutti dotati per legge di un impianto fotovoltaico che possa produrre energia pulita da sfruttare sia di giorno che di notte, grazie ai sistemi di accumulo. Il risparmio sulla bolletta è notevole fin da subito e in più si contribuisce a diminuire l'inquinamento ambientale.
Nel caso di una produzione in eccesso di energia questa può essere ceduta alla rete dietro un compenso, che va ad abbattere ulteriormente i costi d'installazione e manutenzione dell'impianto stesso.
In quest’ottica, Eni gas e luce ha acquisito, proprio a inizio 2020, la società Evolvere.
Evolvere è specializzata nella costruzione, installazione e manutenzione degli impianti fotovoltaici e attualmente ne gestisce circa 11 mila, di cui 8000 sono di proprietà e riguardano sia utenze domestiche che business.
Eni gas e luce ed Evolvere hanno il comune obiettivo di trasformare il cliente attento alla sostenibilità energetica da consumatore a produttore di energia rinnovabile.
Affidarsi a Eni gas e luce significa avere l'esperienza di Evolvere a disposizione per acquistare, installare e fare la manutenzione degli impianti fotovoltaici, con l'aggiunta dell'agevolazione fiscale subito applicata in fattura.
Lo stesso Ecobonus è valido per impianti fotovoltaici fino a una potenza massima di 20 kW.

Quali spese si possono detrarre per l'impianto fotovoltaico

Un migliore uso dell'energia con le fonti rinnovabili

Produrre energia non è solo conveniente per tagliare i costi dei consumi, ma il risparmio aumenta utilizzando a pieno i vantaggi fiscali del Super bonus con la detrazione fino a 110%.
Nello specifico si può arrivare al massimo dello sconto fiscale tramite la detrazione in un periodo di 5 anni o subito applicabile tramite la cessione del credito e lo sconto in fattura.

 

L'Ecobonus è stato pensato come sistema per incentivare altri interventi di efficientamento energetico degli immobili, infatti i vantaggi fiscali vengono massimizzati se associati, come già accennato, al cappotto termico o alla sostituzione della caldaia con pompa di calore.
Si ribadisce che i lavori eseguiti devono portare a un aumento almeno di 2 classi energetiche degli edifici, producendo anche l'attestazione APE (la certificazione energetica) prima e dopo aver realizzato gli interventi.
Nel caso in cui venga installato soltanto l'impianto fotovoltaico provvisto comunque di eventuale sistema di storage, l'Ecobonus consisterà in una detrazione pari al 50% della spesa in 10 anni, fermo restando la cessione del credito d'imposta e la detrazione immediata sulla fattura.
Nel caso in cui venga sostituita solo la caldaia con una a condensazione, senza altri tipi di lavori o interventi di efficientamento energetico, la detrazione fiscale è al 65%.
La stessa caldaia a condensazione deve rispettare i requisiti richiesti dall'Enea.

Loading...
Commenti
    Tags:
    efficienza energeticae bonus energiacon eni gase luceefficienza energetica e bonus energia con eni gas e luce
    Loading...
    in evidenza
    Ibrahimovic, 7 partite di stop Zlatan contro Fifa 21. EA replica

    Milan, ecco i match che salterà lo svedese

    Ibrahimovic, 7 partite di stop
    Zlatan contro Fifa 21. EA replica

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5, eliminazione clamorosa ed è pioggia di nomination

    Grande Fratello Vip 5, eliminazione clamorosa ed è pioggia di nomination


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia

    DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.