A- A+
Green

Enel, attraverso la sua controllata Enel Green Power Chile Ltda. ("EGPC"), e il gruppo francese DCNS hanno dato il via oggi alle attività del centro di ricerca e innovazione per le energie marine, il cui nome è Marine Energy Research and Innovation (MERIC) alla presenza del ministro dell’Energia cileno Máximo Pacheco. MERIC è un innovativo centro di eccellenza a livello mondiale per lo sviluppo dell’energia marina, supportato dall'Organizzazione per lo sviluppo economico del governo cileno CORFO (Corporación de Fomento de la Producción).

All’inaugurazione hanno partecipato Luc Martin, direttore di MERIC, Salvatore Bernabei, responsabile per l’America Latina della Divisione Globale Energie Rinnovabili di Enel e Philippe Farge direttore generale di DCNS Chile. Insieme a loro erano presenti all’evento rappresentanti di CORFO, della Pontificia Universidad Católica de Chile e della Universidad Austral de Chile.

L’inaugurazione dà il via alla prima linea di attività di MERIC che si concentrerà sull'analisi dei bio-fouling e l'impatto ambientale delle energie marine. L'attività di ricerca sarà svolta presso il laboratorio di ricerca marina della Pontificia Universidad Católica de Chile, ECIM (Estación Costera de Investigaciones Marinas) che si trova a Las Cruces, nella regione di Valparaíso.

"Siamo molto lieti di essere parte attiva nel lavoro innovativo di MERIC e di sostenere la sua attività di ricerca nel campo dell'energia marina," ha affermato Salvatore Bernabei, responsabile per l’America Latina della Divisione Globale Energie Rinnovabili di Enel. "E’importante incoraggiare la ricerca e il lavoro sul campo nel settore dell’energia delle onde e delle maree, che in Cile hanno un potenziale stimato di circa 175 GW, grazie alla loro disponibilità costante durante tutto l'anno. Siamo convinti che l'energia marina possa svolgere un ruolo significativo per il futuro del settore energetico, non solo in Cile, ma anche a livello globale."

Iscriviti alla newsletter
Tags:
enel
in evidenza
Hunziker- Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

Spettacoli

Hunziker- Trussardi: è finita
“Dopo 10 anni ci separiamo”

i più visti
in vetrina
Fuga dalla Omicron: gli italiani scelgono Maldive, USA, Dubai, Mauritius e...

Fuga dalla Omicron: gli italiani scelgono Maldive, USA, Dubai, Mauritius e...


casa, immobiliare
motori
Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba

Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.