A- A+
Green

Sempre più difficile. E pericolosa. Continua a Fukushima l'operazione di recupero del combustibile nucleare del reattore numero quattro della centrale. Ormai, fanno sapere i tecnici della  Tepco, l'ente di gestione di Fukushima, è iniziata la seconda fase di trasferimento, quella che riguarda il combustibile esaurito, il più rischioso.

Si tratta di un'operazione molto delicata dato che il combustibile esaurito ha una maggiore radioattività rispetto a quello di primo utilizzo, parte del quale è già stato trasferito senza problemi il 22 novembre scorso.

La rimozione delle barre di combustibile di uranio e plutonio dalla piscina del reattore 4 è la tappa piu' complicata e pericolosa nel pluridecennale smantellamento della centrale.

I tecnici devono ritirare il combustibile da una piscina all'interno dell'edificio del reattore mediante due sofisticate gru costruite espressamente per l'operazione e depositarlo in custodie di stoccaggio a secco per poi trasportarlo in un altro serbatoio considerato piu' sicuro.

Tags:
fukushimanucleare
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.